Category

Eventi

Contest e Collaborazioni, Cose da Foodies, Eventi, Tv

Gilmore Girls night, il menù e il mio spiegone definitivo sul cerchio della vita

gilmore-girls-n2

gilmore-girls-n1E’ passata una settimana. Le ragazze, le Gilmore Girls sono tornate nelle nostre vite dopo 10 anni e dopo 10 anni
Amy Palladino ha chiuso il cerchio della vita con quelle che sono ormai a tutti note come le ultime 4 parole.

La mia è stata una serata intensa e impegnativa, perchè in onore delle ragazze Gilmore ho cucinato un intero menù tratto dal bellissimo libro di Kristi Carlson ” Eat like a Gilmore”.

Ne ho parlato per giorni, ci ho ragionato molto, volevo scegliere pietanze davvero significative, e di impatto emotivo, oltre che gastronomico.

Ecco dunque l’antipasto, le deviled eggs, le uova che finiranno dritte dritte sulla macchina di Jess.

La Autumn Sangria, dal compleanno di Rory.

Il magico risotto di Sookie e il Patti Melt, il panino preferito di Kirk.

Per concludere le Lemon Mini Cake Bundt, le tortine al limone servite a casa Gilmore.

E tanto caffè, per fare nottata e tante caramelle gommose e patatine a gusti improbabili.

Come se ci fossimo appena lasciate le Gilmore Girls e la loro stramba città sono ancora lì, e Amy Sherman Palladino ha fatto un lavorone per rendere questo ritorno a casa più che memorabile.

Questo post è il mio spiegone definitivo, in 5 comodi punti:

Continua a leggere…

Related posts
Cosa fare se ti regalano dei fiori (di zucca)
26 giugno 2017
Il mio Instagram di marzo
22 maggio 2017
Waffle, aggeggi rosa e fantasia
27 marzo 2017
Cose da Foodies, Eventi

To do list e eventi da far girare la testa

fermentazioni_2014_223

Sono tornata dalle ferie e vi vedo. Vi vedo e vi immagino, a scegliere l’agenda nuova, e vi vedo mentre scrivete le vostre to do list.

Vedo tutti gli elenchi di buoni propositi che avete stilato per rimettervi in forma, vivere meglio, condurre vite sane e morigerate.

Lo so, perchè l’ho fatto anche io.

Ho preso l’ agenda, gli stickers, i post it e le penne colorate e washi tape.

Li ho sparsi sulla scrivania e ho scritto.

Tra gli altri anche il piano editoriale di questo blog, oltre a quelli per i clienti, le strategie di comunicazione.

E poi sono tornata in ufficio.

TRAGEDIA! E’ tutta la settimana che guardo questo spazio bianco, guardo i post che avevo programmato e poi chiudo tutto.

E niente, settembre mi ha fatto un brutto effetto, e questa settimana l’ho vissuta come un lunghissimo lunedi.

Ma adesso basta, perchè invece ci sono un sacco di cose da raccontare, di novità, di eventi non solo food.

Continua a leggere…

Related posts
Il mio Instagram di marzo
22 maggio 2017
Gennaio ciao, benvenuto Febbraio vedi di farcela
1 febbraio 2017
Il magico risotto di Sookie, da Eat like a Gilmore
5 dicembre 2016
Cose da Foodies, Eventi, Storie

Roscioli. Il pane, la cucina e Roma. Tre motivi per leggerlo

DSC_0232

Prologo, o dell’emozione che provi quando aspetti un pacco da Amazon.

E’ uscito il libro di Elisia Menduni “Roscioli. Il pane, la cucina e Roma”, sulla famiglia Roscioli: ho divorato le recensioni di chi lo ha letto subito, di chi era alla presentazione per la stampa, nell’attesa.

Ho aspettato che arrivasse il pacco di Amazon come se contenesse un paio di scarpe.

Ho snapchattato l’evento dell’apertura come fanno le blogger più famose.

Ed eccolo qui, ora tra le mie mani.

Ed ecco qui per voi tre motivi tre per acquistarlo e considerarlo, da oggi in poi, un basic per la vostra cultura enogastronomica e culinaria ( in più farete un notevole passo avanti verso lo status di gastrofighetto). Continua a leggere…

Related posts
Il mio Instagram di marzo
22 maggio 2017
Gennaio ciao, benvenuto Febbraio vedi di farcela
1 febbraio 2017
Il magico risotto di Sookie, da Eat like a Gilmore
5 dicembre 2016
Cose da Foodies, Eventi

10 Tips and tricks sulle Cene in bianco, riqualificazione urbana e umana

Participants dressed in white take part in a big open air white dinner at the Trocadero gardens, in front the Eiffel Tower, in Paris, Thursday, June 13, 2013. The event is a reminiscent of flash mobs, where hundreds of people descend on one area at a specific time, summoned by SMS text message, gsm phone call or email. (AP Photo/Thibault Camus)

Terza puntata sulle Cene in bianco, ed eccoci qui a parlare di città.

Come già vi ho accennato il colpo d’occhio di tutte le cene in bianco del mondo, che sia Parigi sotto la torre Eiffel, New York o Bari, o Ostia toglie il fiato.

10671392_758582337538674_3869314746174566927_nProbabilmente è un fatto psicologico, forse siamo talmente disabituati al bello che poi tutta questa moltitudine di folli bianco-vestiti ci riempie il cuore.

Mi piace moltissimo il concetto di riqualificazione urbana e umana, che ho letto in giro su post e articoli. Continua a leggere…

Related posts
10 Tips and tricks sulle Cene in bianco, regole e bon ton
27 aprile 2016
10 Tips and tricks sulle Cene in bianco, oggi il primo: cosa sono
20 aprile 2016
Ostia ” Cena in Bianco”, il luogo svelato
3 settembre 2014
Cose da Foodies, Eventi, Storie

10 Tips and tricks sulle Cene in bianco, regole e bon ton

roses-770954_960_720

Come promesso ecco la seconda puntata dei 10 Tips and tricks sulle Cene in bianco, immergetevi in una candida nuvola di tulle bianco e leggetevi le cene in bianco dalla A alla Z:

AMBIENTE

Rispettare l’ambiente, perchè le cene in bianco sono ecologiche.

Niente sprechi o immondizia inutile, la parola d’ordine.

Vietati: piatti, bicchieri, tovaglioli, posate, bottiglie, tovaglie, contenitori usa e getta, di plastica o di carta.
No lattine.

Si a ceramica, porcellana, vetro, tovaglie e tovaglioli in stoffa, posate in metallo.
Si a fiori, centrotavola, candele, segnaposti.

Alla fine della cena si va via senza lasciare tracce, raccogliendo ciascuno i propri rifiuti e NON abbandonandoli al primo cestino disponibile.

BON TON

Dai, non fate finta di niente: sotto quella maglietta dei Ramones e i Dc Martens batte il cuoricino di panna montata di una signorina bon ton che anela almeno una volta a indossare un largo cappello e tirar fuori dalla madia l’agenteria della nonna #truestory. Continua a leggere…

Related posts
Il mio Instagram di marzo
22 maggio 2017
Gennaio ciao, benvenuto Febbraio vedi di farcela
1 febbraio 2017
Il magico risotto di Sookie, da Eat like a Gilmore
5 dicembre 2016
Cose da Foodies, Eventi, Il Casato filo della Rosa, La Onlus

10 Tips and tricks sulle Cene in bianco, oggi il primo: cosa sono

flower-1307354_960_720

Primavera, e comincia la voglia di cenare all’aperto, di stare in compagnia, di uscire a passeggiare dopo cena.

E tra poco ricomincerà il conto alla rovescia per uno degli eventi più chic delle sere di tarda primavera e inizio estate: le cene in bianco, o white dinner o diner en blanc.

bicycle-1031486_960_720“Lanciato da François Pasquier e una manciata di suoi amici nel 1988, The Diner en Blanc ® a Parigi oggi riunisce più di 10 000 persone ogni anno, con un record di oltre 15.000 ospiti durante il suo 25 ° anniversario nel 2013. L’ evento si è tenuto nei luoghi più prestigiosi della capitale francese: il Pont des Arts, la torre Eiffel, la piramide del Louvre, l’Esplanade Trocadéro, Place Vendôme, il Palazzo di Versailles, la spianata di Notre -Dame, Invalides, Place de l’Etoile, gli Champs-Elysées, Place de la Concorde e il Jardin du Palais Royal. “

Continua a leggere…

Related posts
Il mio Instagram di marzo
22 maggio 2017
Gennaio ciao, benvenuto Febbraio vedi di farcela
1 febbraio 2017
Il magico risotto di Sookie, da Eat like a Gilmore
5 dicembre 2016
Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Tutti gli eventi food romani tra maggio e giugno 2016

_DSC1733

Siete di quelli che nell’aria c’è profumo di fiori, erba tagliata da poco, uccellini cinguettanti… O siete di quelli, come me del resto, che all’arrivo della primavera nell’aria sentono odore di grigliata?

Beh, indubbiamente il bel tempo porta con sè anche la possibilità di avere a portata di mano tante occasioni di picnic, e se vivete a Roma e dintorni, anche tanti eventi gourmet.

Allora siete pronti a calendarizzare gli eventi di Maggio e Giugno?

 

8267_951233291659278_7491472733600238922_nSi comincia con Birra Gourmet 22 e 23 maggio, presso OPIFICIO ROMA EUROPA Via dei Magazzini Generali, 20/a, che quest anno sarà aperta anche al pubblico.

 

Continua a leggere…

Related posts
To do list e eventi da far girare la testa
9 settembre 2016
Di traslochi virtuali, corsi, master, eventi e una foodblogger per caso
18 marzo 2016
La FDR15, e il futuro che avanza
23 settembre 2015
Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Vietato fare paragoni, o di una mattina tra amici, pizza e supplì

vietato fare paragoni

Sancho e Bonci 1Ognuno ha i propri punti deboli, il proprio comfort food, e i luoghi del cuore.

Sono quei rifugi che fanno da sfondo a piccole gioie e dolori, sono la coperta di Linus in una giornata uggiosa.

Poi capita che le persone che preferisci, i tuoi spacciatori di cibo consolatorio un sabato mattina quasi primaverile organizzino un evento di quelli che non puoi mancare.

Vivendo a Fiumicino posso mangiarmi l’ orgasmica pizza di Sancho quando voglio, fermarmi al bancone per una battuta e un sorriso. Se su FB postano un nuovo supplì, ci metto 10 minuti a piedi per andarlo ad assaggiare.

Già più complicato è con Gabriele, sebbene ormai sia uno dei più attivi collaboratori di Casato filo della Rosa e Academia, un amico vero, non riusciamo a vederlo così spesso.

Ed insieme rappresentano al meglio l’essere artigiani attenti al territorio, sperimentatori e ricercatori. Con il guizzo e la follia dei veri artisti.

Uso spettacolare di ingredienti scelti e studiati con cura e attenzione: ecco perché mangiare questi prodotti è un’esperienza commovente.

E quindi.

Continua a leggere…

Related posts
Non solo pizza da Sancho, a Fiumicino
16 ottobre 2015
Tutti pazzi per FFK 15
30 settembre 2015
Roberta Pezzella, Peter Pan e la semplicità del pane
31 luglio 2014
Cose da Foodies, Eventi, Storie

Di traslochi virtuali, corsi, master, eventi e una foodblogger per caso

DSC_0007

 

Bando alle ciance.

Cosa è successo dopo il #planetafoodchallenge?

Comincio dagli eventi, in particolare Culinaria 2016, al quale sono andata quasi esclusivamente per Massimo Bottura – si lo sò, sono una groupies senza speranza – e Davide Del Duca che assolutamente adoro, adoro, adoro.

Che uno sia un gastro – qualcosa, un appassionato goloso o uno stalker di chef, o peggio ancora una groupies come la sottoscritta, confessate adesso.E in questo clima di confidenze mangerecce, confesso anche io: domenica sono stata a Culinaria, a Roma.

Manifestazione che ospita contemporaneamente chef che parlano, chef che cucinano, chef che si mostrano, chef che polemizzano è tutta quella folla variopinta di giornalisti, blogger, professionisti dello scrocco, e via dicendo.

Ma quest’anno il programma era troppo goloso per non infiltrarsi.Il sabato si sono alternati tra gli altri  Paolo Lopriore, Roy Cacheres, Chef Rubio, Cristina Bowerman. Continua a leggere…

Related posts
Contest e Collaborazioni, Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Come è andata a finire con il #planetafoodchallenge

DSC_0298-1

 

panorama dalla Foresteria Planeta

Questo è uno di quei momenti in cui tu, per quanto ti immagini e ti ispiri a Carrie Bradshaw, le gambe affusolate ripiegate sulla grande poltrona di Hayden, il fido mac in grembo mentre scrive ironica la prossima avventura, tu sarai sempre e irrimediabilmente Bridget Jones.
Con il sedere di Bridget, che alla sua prima diretta televisiva atterra sulla telecamera. No, non è un interpretazione tragica degli eventi, è esattamente come la sottoscritta si è sentita quando allegra e spavalda ha ricevuto la gentilissima mail di congratulazioni dal #planetafoodchallenge.
Ecco, un attimo prima ero Carrie con le sue splendide Manolo, letta la mail ero Bridget ubriaca che canta a squarcia gola All By Myself.
Ma perché tanta drammatica disperazione?
Il perché è presto spiegato: la famiglia Planeta aveva si scelto una mia foto, tra le molte che avevo inviato, ma tra tante proprio quella delle scacce. Continua a leggere…
Related posts
Speciale Ilaria&Elisia Project, cucinare la Sicilia come insegna Casa Planeta, le scacce, ricetta 14
23 settembre 2015
La FDR15, e il futuro che avanza
23 settembre 2015
Casa Planeta, pasta ca muddica, ricetta 13
2 luglio 2015