Category

Mangia e bevi

Racconti semiseri e opinioni del tutto personali

Contest e Collaborazioni, Cose da Foodies, Mangia e bevi

Sushi for dummies e il mio preferito

sushi sun2 ila

Buzzoole

Sushi, croce e delizia.

Amato da fashion blogger, corteggiato da food blogger.

Bello, instagrammabile, colorato al limite della saturazione.

Ma lo conosciamo?

Sappiamo realmente di cosa stiamo parlando?

DSC_0336Ancor prima di fotografarlo e mangiarlo, scopriamo due tre cose sul sushi.

Per prima cosa facciamo amicizia, presentiamoci, impariamo i nomi.

Sashimi ovvero fettine di pesce crudo o marinato in salamoia.

Nigiri,  pesce crudo su una polpettina di riso.

Temaki sono coni di alga farciti con pesce e riso.

Hosomaki sono piccoli cilindri con un pezzo di pesce avvolto in riso e alga nori.

Uramaki sono rotolini di pesce e verdure con il riso esterno senza alga ma con semi intorno.

Fatte dunque le dovute presentazioni, veniamo alle regole di base per rendere solida e duratura questa amicizia appena nata.

 Ora, che voi andiate al giapponese sotto casa o in pausa pranzo, o nell’ ultimo locale fodie, poco importa: queste sono le basi, diciamo il nostro sushi for dummies in 10 comode regole.

Continua a leggere…

Related posts
Il Trono di Spade è ricominciato, cuciniamolo insieme
17 luglio 2017
Mini ciambellone al limone
10 luglio 2017
Rotolo di zucchine e cose dal mio orto
3 luglio 2017
Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Tutti gli eventi food romani tra maggio e giugno 2016

_DSC1733

Siete di quelli che nell’aria c’è profumo di fiori, erba tagliata da poco, uccellini cinguettanti… O siete di quelli, come me del resto, che all’arrivo della primavera nell’aria sentono odore di grigliata?

Beh, indubbiamente il bel tempo porta con sè anche la possibilità di avere a portata di mano tante occasioni di picnic, e se vivete a Roma e dintorni, anche tanti eventi gourmet.

Allora siete pronti a calendarizzare gli eventi di Maggio e Giugno?

 

8267_951233291659278_7491472733600238922_nSi comincia con Birra Gourmet 22 e 23 maggio, presso OPIFICIO ROMA EUROPA Via dei Magazzini Generali, 20/a, che quest anno sarà aperta anche al pubblico.

 

Continua a leggere…

Related posts
To do list e eventi da far girare la testa
9 settembre 2016
Di traslochi virtuali, corsi, master, eventi e una foodblogger per caso
18 marzo 2016
La FDR15, e il futuro che avanza
23 settembre 2015
Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Vietato fare paragoni, o di una mattina tra amici, pizza e supplì

vietato fare paragoni

Sancho e Bonci 1Ognuno ha i propri punti deboli, il proprio comfort food, e i luoghi del cuore.

Sono quei rifugi che fanno da sfondo a piccole gioie e dolori, sono la coperta di Linus in una giornata uggiosa.

Poi capita che le persone che preferisci, i tuoi spacciatori di cibo consolatorio un sabato mattina quasi primaverile organizzino un evento di quelli che non puoi mancare.

Vivendo a Fiumicino posso mangiarmi l’ orgasmica pizza di Sancho quando voglio, fermarmi al bancone per una battuta e un sorriso. Se su FB postano un nuovo supplì, ci metto 10 minuti a piedi per andarlo ad assaggiare.

Già più complicato è con Gabriele, sebbene ormai sia uno dei più attivi collaboratori di Casato filo della Rosa e Academia, un amico vero, non riusciamo a vederlo così spesso.

Ed insieme rappresentano al meglio l’essere artigiani attenti al territorio, sperimentatori e ricercatori. Con il guizzo e la follia dei veri artisti.

Uso spettacolare di ingredienti scelti e studiati con cura e attenzione: ecco perché mangiare questi prodotti è un’esperienza commovente.

E quindi.

Continua a leggere…

Related posts
Non solo pizza da Sancho, a Fiumicino
16 ottobre 2015
Tutti pazzi per FFK 15
30 settembre 2015
Roberta Pezzella, Peter Pan e la semplicità del pane
31 luglio 2014
Contest e Collaborazioni, Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Come è andata a finire con il #planetafoodchallenge

DSC_0298-1

 

panorama dalla Foresteria Planeta

Questo è uno di quei momenti in cui tu, per quanto ti immagini e ti ispiri a Carrie Bradshaw, le gambe affusolate ripiegate sulla grande poltrona di Hayden, il fido mac in grembo mentre scrive ironica la prossima avventura, tu sarai sempre e irrimediabilmente Bridget Jones.
Con il sedere di Bridget, che alla sua prima diretta televisiva atterra sulla telecamera. No, non è un interpretazione tragica degli eventi, è esattamente come la sottoscritta si è sentita quando allegra e spavalda ha ricevuto la gentilissima mail di congratulazioni dal #planetafoodchallenge.
Ecco, un attimo prima ero Carrie con le sue splendide Manolo, letta la mail ero Bridget ubriaca che canta a squarcia gola All By Myself.
Ma perché tanta drammatica disperazione?
Il perché è presto spiegato: la famiglia Planeta aveva si scelto una mia foto, tra le molte che avevo inviato, ma tra tante proprio quella delle scacce. Continua a leggere…
Related posts
Speciale Ilaria&Elisia Project, cucinare la Sicilia come insegna Casa Planeta, le scacce, ricetta 14
23 settembre 2015
La FDR15, e il futuro che avanza
23 settembre 2015
Casa Planeta, pasta ca muddica, ricetta 13
2 luglio 2015
Mangia e bevi

Non solo pizza da Sancho, a Fiumicino

DSC_0155-1

Sono arrivate da poco le due rotelle del Gambero Rosso ad una pizzeria che a Fiumicino tutti amano: Sancho.
Una pizza come poche, tanto che Gabriele Bonci non lesina lodi per questo locale, anche alla Prova del cuoco.
Un posto dove personalmente amo recarmi per mangiare le mie preferite, dalla matriciana alla tonno e pomodoro.
Se poi al bancone ci sono i suppli, non si può non prenderli.

C sono poi i giorni più fiortunati, quelli in cui ai gusti classici si affiancano abbinamenti più arditi, e particolari.
Un piccolo locale che non si può non visitare, consigliatissimo, da me e da Bonci.

Leggi anche il mio post su Dissapore

Sancho
Via Torre Clementina 142
Fiumicino
RM

Immagini dell’evento Un abbraccio per Antonio

Related posts
Vietato fare paragoni, o di una mattina tra amici, pizza e supplì
8 aprile 2016
Tutti pazzi per FFK 15
30 settembre 2015
Roberta Pezzella, Peter Pan e la semplicità del pane
31 luglio 2014
Cose da Foodies, Eventi, Mangia e bevi

Tutti pazzi per FFK 15

12043058_952337928163113_3389514149475805666_n-1
Fiorano for Kids è l’evento food che si spoglia dal gastrofighettismo e unisce cibo buono e buone azioni.
Io sono irrimediabilmente pazza per questa manifestazione, e si, sono di parte, visto che molti amici del Casato sono tra gli organizzatori.
Fiorano for Kids dimostra quanto un evento ben fatto possa crescere di anno in anno, con una partecipazione di pubblico straordinaria, e 40 tra chef, osti e locali, che ci hanno deliziato con le loro specialità.
Questo piccolo tour fotografico è dedicato a tutte le persone che ci hanno messo lavoro, tempo e sorrisi. Continua a leggere…
Related posts
Vietato fare paragoni, o di una mattina tra amici, pizza e supplì
8 aprile 2016
Non solo pizza da Sancho, a Fiumicino
16 ottobre 2015
Roberta Pezzella, Peter Pan e la semplicità del pane
31 luglio 2014
Blog e Press Tour, Cose da Foodies, Eventi

La FDR15, e il futuro che avanza

DSC_0119-1

Avete presente quando da adulti tornate in un luogo dell’infanzia che ricordate bello come Disneyland, emozionante, sfolgorante, e quando lo rivedete vi fa male al cuore perchè magari è più spoglio, porta i segni del tempo, non ha più lo stesso fascino, le persone che ci hai conosciuto non ci sono, insomma niente occhi a cuore e lacrime di gioia.
Continui a guardarti intorno e non riconosci niente, e non capisci se è perchè quel luogo ora fa veramente un pò tristezza o sei tu che crescendo non ti ci riconosci più.
E mi è successo qualche settimana fa, a Rimini, alla Festa della Rete.
L’anno scorso avevo scritto un post, a neanche un anno dalla nascita del blog, cercando di evitare falsi buonismi, ma parlando di cose e persone interessanti, e di cose che no, niente da fare, non mi erano piaciute.
Ho letto in rete di presenze inferiori all’anno passato ma qualità più alta.
Ecco, nel settore Food probabilmente parlare di presenze inferiori è un modo gentile per dire che eravamo tre gatti, ma per la qualità, fermi tutti, non ci siamo.
Alla Festa della Rete io mi aspetto di incontrare le persone che seguo sui loro blog, sui social, persone che per me sono di ispirazione, dalle quali tutti i giorni imparo qualcosa. Continua a leggere…

Related posts
Come è andata a finire con il #planetafoodchallenge
11 novembre 2015
Speciale Ilaria&Elisia Project, cucinare la Sicilia come insegna Casa Planeta, le scacce, ricetta 14
23 settembre 2015
Casa Planeta, pasta ca muddica, ricetta 13
2 luglio 2015
Blog e Press Tour, Contest e Collaborazioni, Pasta e primi, Ricette

Speciale Ilaria&Elisia Project, cucinare la Sicilia come insegna Casa Planeta, pasta con le vongole, ricetta 12

No, non ho smesso di cucinare le ricette del libro di Elisia

Ho solo un’innata e personalissima idiosincrasia per le pescherie.

Considerate anche che vivendo in una cittadina di mare, dove ogni sera si ripete il rito del rientro dei pescherecci, dove quando non c’è odore di salsedine, c’è odore di pesce, e ovunque sulla banchina reti ad asciugare, la questione si fa tragicomica.

Ma ce l’ho fatta, e alla fine ho vinto la repulsione ed ho acquistato le vongole.

Questa ricetta è partiDSC_0038.NEFcolare, perché è, come tutte le ricette di Casa Planeta, aglio free. Ho usato 700 gr di vongole, che ho acquistato già spurgate dalla sabbia, le ho aggiunte all’olio nella padella più larga che ho trovato e a seguire il vino bianco ( non lo Sherry, perché credevo di non averne in casa, ed invece poi ho scoperto di possederne una bottiglia, ancora sigillata – chissà se lo Sherry scade? ).

 

Continua a leggere…

Related posts
Il Trono di Spade è ricominciato, cuciniamolo insieme
17 luglio 2017
Mini ciambellone al limone
10 luglio 2017
Rotolo di zucchine e cose dal mio orto
3 luglio 2017
Fuori Porta, Mangia e bevi

Nonna Sceppa, a Paestum, la cucina del Cilento

IMG_1114

 

Siamo state in questo ristorante di Paestum il primo giorno di ” Strade della Mozzarella”.
Dopo aver passato una mezza giornata a guardare gli altri mangiare, alle degustazioni degli chef delle Strade della Mozzarella, e con un’ agilità di scatto verso i tavoli dei produttori campani pari a zero, alla fine abbiamo ceduto alla fame, e seguendo le indicazioni delle hostess in hotel ci siamo ritrovate da Nonna Sceppa ( tra l’altro gomito a gomito con la fantastica e schicchissima Fiammetta Fadda e l’immenso Enzo Vizzari)
Nonna Sceppa è un ristorante a conduzione familiare, di sostanza, con piatti tipici del Cilento, confortevoli, succulenti e capaci di sfamarti con materia prima di qualità.
Piatti senza fronzoli, molto concreti, eseguiti in modo eccellente.
Su tutti il fritto di carciofi, sulla carta neanche una macchia d’olio, asciuttissimo, e la zuppetta napoletana, al solo pensiero torno di corsa a Paestum.

Continua a leggere…

Related posts
Fuori Porta, Mangia e bevi

Pasticceria Ferretti, a Peccioli, il bistrot che non ti aspetti

DSC_0472

Si chiama “pasticceria” ma è molto di più, è un luogo magico, che prende sul serio il valore della materia prima nella ristorazione.

Una filosofia che viene dichiarata con orgoglio dai proprietari, dai quali puoi farti raccontare di ogni portata la provenienza dei prodotti, e fa piacere sapere che ogni ingrediente non solo ha un luogo di origine, ma ha un nome e cognome, è una realtà del territorio che ci mette la faccia, oltre al lavoro e alla fatica.
I prodotti utilizzati inoltre sono rigorosamente biologici.
L’ambiente è semplice ma con quell’attenzione shabby chic che ne fa un luogo adatto a gastrofighetti ma anche a semplici buongustai. Continua a leggere…

Related posts
Il Trono di Spade è ricominciato, cuciniamolo insieme
17 luglio 2017
Mini ciambellone al limone
10 luglio 2017
Rotolo di zucchine e cose dal mio orto
3 luglio 2017