Cose da Foodies, Storie

Febbraio, il mio compleanno e altre cose

FullSizeRender 3

FullSizeRender 2Con un ritardo colpevole e quasi criminoso, ecco il mio IG di Febbraio.

Come capita ogni anno, Febbraio è durato un nano secondo, e non solo perché è oggettivamente il mese più corto dell’anno.

Psicologicamente Febbraio dura un battito d’ali, e pur essendo il mio mese non l’ho mai trovato particolarmente affascinante.

E forse la colpa è del carnevale, festa che ho sempre trovato inutile. Imbarazzante, anche, in alcuni momenti della mia vita.

Non ho mai accettato, ad esempio di potermi agghindare da principessa e indossare contemporaneamente tuta da ginnastica, scarponcini, giaccone.

No.

Non si fa, non ha senso.

Così muore la principessa che hai dentro.

Tuttavia questo Febbraio è stato breve ma intenso: c’è stata una bella collaborazione con l’azienda La Raia, che mi ha molto gratificata e poi il mio compleanno.

FullSizeRenderE così caro Febbraio ciao, ci vediamo tra un anno, è già tempo di far posto a Marzo, al bel tempo e agli agretti.

Finalmente potremo dire benvenute a cipollotti, spinaci, cavoletti di bruxelles.

E siccome nella mia vita di foodblogger per caso è arrivata la mitica vaporiera, ecco un motivo in più per essere felici: sperimentare la loro cottura al vapore.

Intanto il mio impegno a rendere il mondo migliore con un IG cromaticamente coerente procede tra altissimi e bassissimi, senza che io comprenda del tutto i suoi meccanismi.

Anzi attendo con ansia il corso della Spora per capire come farlo funzionare davvero.

E mi riempio gli occhi con le foto bellissime di un altro profilo che adoro, e se fossi più vicina vorrei tanto fare anche il suo di corso, quello di Valentina Masullo, Brodo di Coccole.

Se non la seguite, ma come fate? beh seguitela!