Antipasti, Carne e pesce, Ricette

Rotolo di zucchine e cose dal mio orto

DSC_0390

Quest’anno ho preso una decisione epocale: ho estirpato tutto quello che avevo nel mio micro giardino e nei vasi che lo affollano ho piantato piante da orto.

DSC_0392Datterini, zucchine,  fagiolini nani, fragole, basilico, prezzemolo, erba cipollina,  insalata, peperoni gialli.

E che immensa soddisfazione è stata raccogliere ogni settimana roba commestibile!

E così, per festeggiare il mio micro orto ho deciso di provare questa ricetta, il rotolo di zucchine, vista in rete in uno di quei video che affollano le nostre bacheche di FB.

Ingredienti

4 zucchine

6 uova

latte

parmigiano

stracchino ( 1 di quelli piccoli)

250 gr di ricotta

sale

basilico

4 fette o più ( dipende dalla grandezza) di prosciutto cotto

DSC_0393
Tagliate a giulienne le zucchine ( io lo faccio con il mixer perché ho paura della mandolina), sbattete le uova come si fa per la frittata aggiungendo un pò di latte, sale e parmigiano.

Aggiungete le uova alle zucchine e poi, tutto questo composto, stendetelo su una leccarda o una teglia grande, ricoperta di carta forno.

Mettete in forno e cuocete a 150 gradi per il tempo che serve a far rassodare completamente.

Nel frattempo in una ciotola mescolate lo stracchino, la ricotta, il basilico tagliato finemente, un pò di sale (assaggiate e regolatevi).

Quando le zucchine saranno cotte e raffreddate, prendete questa grande mattonella verdina e senza staccarla dalla carta forno toglietela dalla teglia.

Adesso stendete in modo omogeneo il formaggio, e sopra di esso il prosciutto cotto.

Attenzione: se avete le mani offese, quanto me, concentratevi, qui viene il momento più delicato.

Dovete cominciare ad arrotolare e contemporaneamente staccare la carta forno!

Se ce l’avrete fatta avrete davanti a voi un meraviglioso rotolone, che adesso farete riposare in frigo.

Io l’ho servito tagliandolo a fette e mettendo vicino i miei datterini spaccati a metà.

Il mio consiglio: buonissimo freddo, adatto per le scampagnate e il mare!