Cose da Foodies, Storie

Se il rosa non è una priorità

FullSizeRender 6

Riaprire il blog e rendersi conto che passato Agosto ho continuato a non scrivere nulla ed un attimo dopo è arrivato anche Novembre.

Si, esatto.

N-O-V-E-M-B-R-E.

La crisi quando arriva arriva, a me è arrivata con il rientro dalle vacanze, ed è stato un down pazzesco.

E così non sono riuscita più a scrivere, nonostante il blog sia sempre stato il mio angolo felice, il luogo dove tutto è facile, bello e instagrammabile.

Dove fare una torta, fotografarla e pubblicarla era la medicina contro una giornata storta.

Ho temuto di perdermi, non ho partecipato ad un sacco di eventi fighi ai quali ero invitata, non ho risposto a collaborazioni.

Ma proprio nel momento più buio e triste mi sono ritrovata a pensare a quando questo progetto è nato, per caso, quando tutto sembrava impossibile e poi invece si è realizzato.

E sebbene ancora ci siano momenti in cui la Bridget che è in me prende il sopravvento e canta in pigiama All by Myself, eccomi qui, a scrivere di nuovo e riempire questa pagina di parole e fotografie.

giphy

 

Vi racconto questi mesi con il mio Instagram.

E ricomincio a scrivere.

La fortuna di vivere al mare, e le piccole cose.

FullSizeRender

Montagna, lago, amici speciali e finalmente le ferie.

FullSizeRender 2

Le ferie tra Umbria e Toscana, la gioia e il cibo perfetto.

FullSizeRender 3

FullSizeRender 4

L’arrivo dell’autunno ed io che provo a stabilire nuove priorità, ad esempio il rosa.

FullSizeRender 5

E se il rosa non può essere una priorità, ho deciso di prendere di petto questo periodo un pò così: ci metto sopra un bel pò di panna.

FullSizeRender 6